Una sistemazione in città che non costi una fortuna? Conosco Un Posto a Milano…

IMG_0029

Come ogni anno, ora che il Salone del Mobile si avvicina, fioccano le richieste degli amici: “Mi sai dire dove fermarmi a dormire in città per il Salone? Cerco qualcosa vicino al centro, magari in un quartiere carino, ben collegato e possibilmente che non costi un occhio.”
Certo, come no.

Premesso che se potessi ospiterei tutti da me, ma che nella mia magione di 36 metri quadrati (ben tagliati, per carità, ma pur sempre 36) attualmente l’unico angolo libero è il box doccia, rimane l’annosa questione da dirimere.

Perché trovare da dormire a Milano è una faccenda spinosa. Sia perché qui non esiste la bassa stagione, sia per la brutta abitudine di alcuni alberghi di alzare vistosamente i prezzi in concomitanza con gli eventi di maggiore richiamo. Quindi i posti dove fermarsi, carini e dove possibilmente non ti rapinino, si contano davvero sulle dita di una mano.

La buona notizia è che da qualche giorno ce n’è uno in più: ha appena inaugurato la Foresteria all’interno della Cascina Cuccagna, aria internazionale e fascino leggermente délabré.
Foresteria (3)
Foresteria (5)
La struttura è completamente automatizzata e consente di fare il check in con un totem digitale a qualsiasi ora del giorno (e della notte!). I posti letto sono 16 in tutto e si può scegliere se sistemarsi in camerata (6 letti, 25 euro a persona) o in una delle due camere doppie, dotate di bagno privato (45 euro a persona). Gli ospiti hanno a disposizione un salottino condiviso, una libreria internazionale con guide e riviste, la connessione wi-fi e una vista impagabile su giardino e orto.

IMG_0024
Svegliarsi nel verde di un’antica cascina a due passi dalla metro di Porta Romana non ha prezzo…per tutto il resto c’è Un Posto a Milano.

Fino al 30 giugno negli spazi della foresteria saranno esposte le opere dell’artista milanese Pietro Sganzerla.

Per info e prenotazioni:
info@unpostoamilano.it
www.unpostoamilano.it

Annunci

Se conosci bene i tuoi polli…

2014-01-07 16.26.02

2014-01-07 16.26.28

E si può proprio dire che qui da Giannasi li conoscano bene: questo chiosco in Piazza Buozzi (zona Porta Romana- Corso Lodi) allieta i milanesi con uno dei migliori polli arrosto della città fin dal 1967.
Per gustarli ogni giorno si accalcano davanti al bancone operai e impiegati, massaie, studenti e commessi.
Per una pausa pranzo lussuosa bastano mezzo pollo, patatine fritte e coca cola.
Per chi ha uno stomaco di ferro, un giro di cipolle fritte a colazione non si rifiuta mai.

2014-01-07 16.27.00

2014-01-07 16.27.18
Perfetto anche come cibo da passeggio, con il bel tempo lo si può consumare accampandosi sotto gli alberi lì di fronte. E con meno di 5 euro la giornata torna a sorridere.
2014-01-07 16.27.26-1
In questi giorni c’è una promozione (-35%) su tutti i prodotti a base di riso: conviene approfittarne per fare scorta di arancini!

Chiosco Giannasi
Piazza Buozzi
aperto dalle 7.30 alle 20.00

Vestiaria

vestiaria_inverno_milano

Non ci sono più scuse, è giunto il momento dell’abituale ed entusiasmante cambio di stagione.
E’ tempo di estrarre dagli armadi i maglioni di lana, gli stivaloni per la pioggia, i calzettoni pesanti… ma prima di farci prendere dall’inevitabile senso di sconforto che ci pervade ogni anno con l’arrivo dei primi freddi, andiamo a farci un giro a Vestiaria.

Fino al 27 ottobre nello spazio di viale Espinasse 99, gestito dalla Cooperativa Di mano in mano, potremo rinnovare il guardaroba acquistando abiti, scarpe e accessori firmatissimi, provenienti da stock, a prezzi contenuti e super scontati.
Ci aspettano più di 100 mq di esposizione di capi invernali per uomo, per donna e bambino, per tutti i gusti e tutte le tasche. E per gli amanti della moda retrò, c’è anche una ricca collezione di capi a tutto vintage!

twiggy1a[1]

In più, giovedì 24 ottobre dalle 17.30 alle 19.00 è in programma Scartoria: il libero laboratorio di sartoria con “scarti”, per dare sfogo alla propria creatività utilizzando stoffe di recupero.
Insomma, un’occasione da non perdere per chi vuole mettere d’accordo budget e stile.

Vestiaria
Di mano in mano
viale Espinasse 99
da lunedì a venerdì 15-19, sabato e domenica 10-19

Isola Kids Festival

Spiga e Grano

Stenc

Domenica 6 ottobre 2013 arriva l’ISOLA KIDS FESTIVAL, una giornata di divertimento, giochi e laboratori per tutte le tasche e tutte le età.

Il pupo è un artista in erba? Via libera a stencil e colori serigrafici con il laboratorio c-r-u-d e al disegno “libera-mente” nel negozio A casa di Mia.

Chi ama la cucina potrà impastare e creare biscotti in una vera pasticceria, Le Tre Chicchere, con tanto di attestato finale, o scoprire come fa un chicco di grano a diventare farina all’Isola Pepe Verde con le aziende agricole Bio dell’Arci Metissage.

Non manca il movimento per chi preferisce correre e saltare: alla scoperta della capoeira, della zumbatomic e della psicomotricità con l’Academia de Capoeira Mestre Baixinho.

Per i fan di teatro, radio e fotografia l’appuntamento è da ZONA K con:

  • TAM TAM, il laboratorio di Teatro, Arte e Musica,
  • un laboratorio radiofonico per gli appassionati di suoni, cuffie e microfoni
  • un laboratorio fotografico per futuri fotoreporter

Chiude il Festival un’allegra e bizzarra parata di spaventapasseri per il quartiere. Costruiti dai bambini nel pomeriggio, gli spaventapasseri partiranno da ZONA K per arrivare nel giardino condiviso di ISOLA PEPE VERDE dove resteranno a vegliare e proteggere i sonni e i sogni di piante e bambini.

TAM TAM
Sono aperte le iscrizioni!
Per il programma completo clicca qui
Per maggiori informazioni: www.facebook.com/isolakidsfestival

Le vie del Cinema

vie-del-cinema-2013-venezia-locarno
Buone notizie per chi, come me, è un inguaribile cinefilo: da oggi prende il via la manifestazione Le vie del Cinema, che fino al 24 settembre porta in città i migliori film passati ai festival di Venezia e Locarno.
Tra le 38 proiezioni in programma non lasciatevi sfuggire: il Leone d’Oro SACRO GRA di Gianfranco Rosi, VIA CASTELLANA BANDIERA di Emma Dante, MISS VIOLENCE di Alexandros Avranas, Leone d’argento per la migliore regia, STILL LIFE di Uberto Pasolini, ZORAN, IL MIO NIPOTE SCEMO, di Matteo Oleotto e GIOVANI RIBELLI di John Krokidas, film vincitore delle Giornate degli Autori.
Da Locarno: OUR SUNHI di Hong Sangsoo, Pardo per la migliore regia, il chiacchierato SANGUE di Pippo Delbono e TABLEAU NOIR di Yves Yersin.

INFORMAZIONI
Programma: www.lombardiaspettacolo.com
Biglietti
I biglietti, disponibili anche online, costano 7,50 euro, ma è possibile acquistare la Cinecard con ingressi a prezzo scontato: 6 film a scelta 27 euro | 10 film a scelta 40 euro | 16 film a scelta 56 euro
INFOPOINT
Cinema Apollo
da venerdì 13 a lunedì 23 settembre, dalle 13 alle 20
Vendita dei biglietti per tutti i film in rassegna e senza maggiorazione di prezzo.
ALLE CASSE DEI CINEMA
dal 16 al 24 settembre
Biglietti disponibili solo per le proiezioni programmate dal cinema il giorno stesso
Sale: Anteo, Apollo, Arcobaleno, Arlecchino, Mexico, Orfeo