Un farmacista in Erba…

Carlo Erba

tamarindo

Se per caso vi capita di passare in via Fiori Oscuri, fate caso alla targa che ricorda il farmacista, imprenditore e mecenate Carlo Erba, illustre antenato del regista Luchino Visconti. Nel 1837 Erba prese in gestione l’Antica Farmacia di Brera, che tutt’ora esiste, e partecipò ai primi esperimenti che riguardavano l’uso terapeutico della cannabis, avviando nel 1849 il commercio di preparazioni galeniche a base di canapa.
Nel 1853 aprì il primo laboratorio farmaceutico in Italia e poco dopo, forte del successo commerciale ottenuto, fondò quella che con il tempo diverrà la più grande industria chimico-farmaceutica del paese: la Carlo Erba.

Annunci