Mondo delle Pulcette

Dove si mangia in due si mangia anche in tre, dicevano una volta i nostri nonni per tranquillizzare futuri genitori da eventuali dissesti economici derivanti dalla prole in arrivo…
Ma oggi? Mica tanto: tra corredo, vestitini, passeggino e attrezzatura varia un bebè rischia di costare un patrimonio.
Per fortuna c’è il Mondo delle Pulcette, uno spazio per lo shopping intelligente aperto da poco in Corso Sempione, un vero paradiso per le mamme che non vogliono rinunciare allo stile senza svuotare il portafoglio.
pulcette1In 270 mq si può vendere e comprare tutto per i tuoi bambini: pezzi originali e ricercati, articoli confezionati a mano e usato selezionato con sconti a partire dal 50%.
Qualche esempio? Seggioloni dal 45 euro, passeggini (anche doppi!) da 60, e poi lettini, culle, biciclette, tricicli, vestiti e giocattoli.
pulcette3

Questa bella idea è venuta a una mamma con il pallino del riciclo, che voleva creare uno spazio di scambio e di incontro e dare l’opportunità di acquistare un intero corredo spendendo poco.

10010363_660700473997555_3954912675472663373_oQui chiunque può portare giochi, libri, abiti, biciclette o passeggini, ma solo in buono stato.
Funziona così: porti alle Pulcette capi per bambini (firmati, non provenienti da mercati o magazzini), accessori, giochi e attrezzature (dal passeggino alla bici), a patto che siano puliti, in buono stato e funzionanti. Il prezzo di vendita si stabilisce con il negozio, che trattiene il 50 per cento della quota.
pulcette2Non mancano le aree dedicate al gioco, per intrattenere i più piccoli mentre le mamme si dedicano agli acquisti, e poi libri, «objets trouvés» d’antan, fasciatoio e bilancia per cambiare, pesare e allattare il bebè. In più si organizzano attività, corsi e laboratori aperti anche a papà, nonni e baby sitter.

10353399_673095839424685_6082698407547780062_o
E se le mamme in questione dovessero avere bisogno di qualche consiglio, il 15 maggio alle 17.30 ci sarà Francesca Valla, la famosa tata della TV, con il suo nuovo libro. Perché fare le mamme, in fondo, è facile…basta sapere come si fa 😉
10265543_664032526997683_4236242600751132889_o

Il Mondo delle Pulcette
Corso Sempione 14
20154 Milano
info@mondopulcette.it
www.mondopulcette.it

Annunci

Armadio Rosso

2014-01-31 11.17.19

2014-01-31 11.18.38

2014-01-31 11.18.43

2014-01-31 11.24.47

Raffaella e Gloria

2014-01-31 11.18.58

2014-01-31 11.25.51

La griffe in tempi di crisi non si compra…si scambia!
Questa l’idea semplice di due amiche che hanno aperto in piazzale Cantore l’Armadio Rosso, una boutique in cui ci si scambiano accessori femminili.

A colpirti in primo luogo è l’ambiente: capisci subito che non si tratta di un negozio. Anzi, avverti tutto il calore di una casa, con le proprietarie che ti accolgono in salotto per offrirti un caffè e per aprire i loro favolosi armadi.
Gloria, un passato da giornalista, e Raffaella, esperta di moda (suo il Vintage Spirit Multistore, una vera mecca del vintage), hanno preso in prestito l’idea dell’Armadio Verde, swap shop dedicato ai bambini, e l’hanno riadattata alle esigenze di una clientela adulta.

Funziona così: ogni pezzo che si porta da casa è valutato con una serie di stelline, da una a sei. Più stelline accumuli, più accessori puoi prendere e portare via. Si aderisce al club versando una quota associativa (quadrimestrale o annuale) e in cambio ci si assicurano scambi continuativi ed illimitati.
Attenzione, si accettano solo articoli in ottimo stato! Quindi è l’ideale per smaltire un regalo sbagliato o un accessorio di cui vi siete stancate, che magari farà felice una nuova proprietaria.
Per ora trovate soprattutto borse, cinture, foulard e bijou, ma non è escluso che più avanti arrivi qualche vestito, magari da sera.
Da tenere d’occhio…

Armadio Rosso
Piazzale Cantore 3
MM3 Sant’Agostino
Per informazioni:
Gloria 3355208172
Raffaella 3387882004
Pagina FB Armadio Rosso
Quote associative:
100 euro per 4 mesi
200 euro per 1 anno
Promozione (fino a febbraio): 50 euro per 2 mesi

Libreria del Mondo Offeso

2013-09-24 18.44.20
2013-09-24 19.22.51
2013-09-24 18.56.25
2013-09-24 19.23.11
2013-09-24 19.23.34

La Libreria del Mondo Offeso è una libreria indipendente milanese, attiva dall’ottobre 2008 non solo come semplice negozio di libri, ma come vero e proprio centro culturale promotore di iniziative, eventi e incontri.
A dispetto della Milano da bere, qui trovate uno, dieci, cento, mille libri e persone che hanno voglia di fermarsi attorno a loro per incontrarsi e confrontarsi.

La caffetteria, aperta tutti i giorni tranne la domenica, offre prodotti di Altromercato, birre artigianali e una scelta di formaggi e salumi da leccarsi i baffi (salame di cinta senese in primis).
L’atmosfera accogliente e la piacevole vista sui giardinetti di via Cesariano non fanno rimpiangere la precedente sede di corso Garibaldi.
Qui con 6,50 euro ogni sera potete sorseggiare l’aperitivo accompagnato da un piatto di tartine ricercate; se invece preferite bere soltanto, i vini vanno da 3,50/4 euro al calice.
E poi magari vi comprate quel libro di cui avete tanto sentito parlare…

Da non perdere gli incontri con i giovani scrittori e la rassegna stampa irriverente il sabato mattina con un ospite a sorpresa.

Avete bisogno di qualche altro buon motivo per passare di qui?
Ce ne sono a profusione, ad esempio:
Usufruire del Wi-Fi gratuito
Parlare con le libraie
Ascoltare della buona musica
Leggere un buon libro
Bere un buon bicchiere di vino
Pranzare o fare un aperitivo
Assaggiare un cantuccino con il vinsanto
Assistere a qualche spettacolo di marionette e burattini (quando capita)
Assistere alla performance dal vivo di qualche musicista di passaggio (quando capita)
Partecipare ai numerosi incontri e presentazione di libri (circa due alla settimana)
Semplicemente sedersi e stare in pace a non fare niente
Ah dimenticavo! Pensare, che non fa male…

Libreria del Mondo Offeso
Via Cesariano 7
20154 Milano
www.libreriadelmondooffeso.it

Vestiaria

vestiaria_inverno_milano

Non ci sono più scuse, è giunto il momento dell’abituale ed entusiasmante cambio di stagione.
E’ tempo di estrarre dagli armadi i maglioni di lana, gli stivaloni per la pioggia, i calzettoni pesanti… ma prima di farci prendere dall’inevitabile senso di sconforto che ci pervade ogni anno con l’arrivo dei primi freddi, andiamo a farci un giro a Vestiaria.

Fino al 27 ottobre nello spazio di viale Espinasse 99, gestito dalla Cooperativa Di mano in mano, potremo rinnovare il guardaroba acquistando abiti, scarpe e accessori firmatissimi, provenienti da stock, a prezzi contenuti e super scontati.
Ci aspettano più di 100 mq di esposizione di capi invernali per uomo, per donna e bambino, per tutti i gusti e tutte le tasche. E per gli amanti della moda retrò, c’è anche una ricca collezione di capi a tutto vintage!

twiggy1a[1]

In più, giovedì 24 ottobre dalle 17.30 alle 19.00 è in programma Scartoria: il libero laboratorio di sartoria con “scarti”, per dare sfogo alla propria creatività utilizzando stoffe di recupero.
Insomma, un’occasione da non perdere per chi vuole mettere d’accordo budget e stile.

Vestiaria
Di mano in mano
viale Espinasse 99
da lunedì a venerdì 15-19, sabato e domenica 10-19

Floralia

_UIT8873
Preparatevi a vedere il sagrato della chiesa di San Marco, nel cuore di Brera, trasformato in una serra a cielo aperto: benvenuti a Floralia, il mercatino benefico di fiori e piante che puntuale arriva ai primi sentori di autunno.
Tra i chiostri troveremo boccioli, frutti antichi, orchidee da giardino, piantine da orto, attrezzature da giardino, ma anche abiti, ceramiche, gioielli e molti libri.
Da vedere anche la mostra fotografica “Lasciare la panchina”, promossa da diverse associazioni che si occupano di chi vive ai margini della società.
Il botanico Pietro Bruni, sempre a disposizione per consigli di emergenza per le piante malate, terrà alle ore 16 il corso “rampicanti e bulbi sul terrazzo”.

Floralia
Chiesa di San Marco
Via San Marco, Milano
dalle 10 alle 18.30