Alla Belle Aurore l’aperitivo è anti-crisi

simone buitoni ph.

simone buitoni ph.

La Belle Aurore mette in atto ogni sera la sua personalissima formula anti-crisi: il “piccolo“, cioè un cocktail di formato ridotto al prezzo di 4 euro (l’unità alcolica costa 7 euro). La formula, sconsigliabile per ovvie ragioni con i long drink, dà il meglio di sé con noti pre dinner come l’Americano, il Negroni, il Martini cocktail…

Simile a un bistrot francese come estetica e spirito, questo caffè in via Castel Morrone (Zona Porta Venezia), baluardo di un aperitivo alla vecchia maniera (cioè poco incline all’happy hour), è una meta sicura per habitué di quartiere e per chi si fa sedurre dal suo fascino un po’ bohemien.
Spesso scelto come set per spot pubblicitari, videoclip e film per il suo mood tipicamente milanese, il locale è un omaggio a un cult del cinema: è la copia del bar che Rick, alias Humphrey Bogart, gestisce a Parigi prima dell’arrivo dei nazisti nel film Casablanca (Michael Curtiz, 1942).

Casablanca

belleaurore

Agli ascoltatori di Radio Popolare è riservata la piacevole sorpresa di dare un volto a una voce radiofonica…ogni tanto dietro al bancone trovate Cecilia Di Lieto, conduttrice di “Nuvole in viaggio“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...