Fedele alla linea

fedele.alla.linea

“Non studio
non lavoro
non guardo la tivù
non vado al cinema
non faccio sport”
Io sto bene
Affinità-divergenze
CCCP

Altro che generazione “né né”, cioè né studio, né lavoro (oppure, come ci chiamano all’estero, NEET: Not in Education, Employment or Training), è il 1985 e i CCCP, con il loro mix esplosivo di punk filo-sovietico e musica melodica emiliana, anticipano di trent’anni il disagio e la disillusione di una generazione invisibile.

Stasera è l’occasione ideale per ripercorrere la carriera di Giovanni Lindo Ferretti con la proiezione speciale al Cinema Apollo di Fedele alla linea di Germano Maccioni.
Il regista e il cantante-poeta sono amici da molti anni e il film è una lunga chiacchierata nella casa-rifugio di Cerreto Alpi, in cui il cantante degli ex CCCP, ex C.S.I., ex PGR si racconta. Un dialogo intimo che ripercorre un intero arco esistenziale, dall’Appennino alla Mongolia, attraversando il successo, la malattia e lo sgretolarsi di un’ideologia.

Lunedì 1 luglio
Fedele alla linea
Germano Maccioni
Apollo spazioCinema
Ore 21.30
www.spaziocinema.info

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...